Bonus ristrutturazioni 2019, l’Agenzia delle Entrate ha aggiornato la guida

Bonus ristrutturazioni 2019: l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato un aggiornamento della guida, così da mettere in atto le novità che il Decreto Crescita ha portato con sé.

La novità fondamentale è contenuta nell’articolo 10, comma 3-ter, del decreto legge numero 34 del 2019 e riguarda la possibilità dei contribuenti che beneficiano della detrazione del bonus ristrutturazioni di scegliere di cedere il credito in favore del fornitore di beni e servizi.

Ricordiamo che con il bonus ristrutturazioni 2019 si può ottenere una detrazione fiscale del 50% entro il limite di 96.000 euro di spesa per le spese sostenute tra il 26 giugno 2012 e il 31 dicembre 2019.

Bonus ristrutturazioni 2019: la guida aggiornata

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la guida aggiornata “Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali”.

Come anticipato, la novità che riguarda il bonus ristrutturazioni 2019 è contenuta nell’articolo 10 del Decreto Crescita.

Dal 30 giugno 2019, giorno in cui è entrata in vigore la legge di conversione dello stesso decreto, c’è un’importante novità: i contribuenti che beneficiano della detrazione spettante per gli interventi effettuati per il conseguimento di risparmi energetici possono scegliere di cedere il corrispondente credito in favore del fornitore dei beni e servizi necessari alla loro realizzazione.

A sua volta, il fornitore ha facoltà di cedere il credito d’imposta ricevuto ai suoi fornitori di beni e servizi, i quali però non potranno cedere ulteriormente il credito.

La cessione a istituti di credito e a intermediari finanziari non è prevista in nessun caso.

Ci sono delle novità anche per quanto riguarda il sisma bonus 2019, per cui il contribuente potrà scegliere tra la detrazione stessa e un contributo pari alla medesima somma, da usare come sconto sul corrispettivo dovuto al fornitore che ha eseguito i lavori.

Bonus ristrutturazioni 2019: i lavori per cui spetta

Il bonus ristrutturazioni 2019 può essere richiesto per determinati tipi di interventi individuati dall’Agenzia delle Entrate.

I lavori per cui spetta il bonus ristrutturazioni 2019 sono:

  • interventi di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, effettuati su tutte le parti comuni degli edifici residenziali o sulle singole unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale, anche rurali e sulle loro pertinenze;
  • interventi necessari alla ricostruzione o al ripristino dell’immobile danneggiato a seguito di eventi calamitosi;
  • interventi relativi alla realizzazione di autorimesse o posti auto;
  • lavori per l’eliminazione delle barriere architettoniche (ascensori o montacarichi, installazione di strumenti idonei alla mobilità interna ed esterna di portatori di handicap gravi);
  • interventi per misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi (cancelli, grate, porte blindate, casseforti, fotocamere collegate a vigilanza privata, ecc..);
  • interventi per la cablatura degli edifici e al contenimento dell’inquinamento acustico;
  • interventi per il conseguimento di risparmi energetici;
  • interventi per l’adozione di misure antisismiche;
  • interventi di bonifica dall’amianto e opere per evitare gli infortuni domestici;
  • riparazione di impianti per la sicurezza domestica (come la sostituzione del tubo del gas o la riparazione di una presa malfunzionante);
  • installazione di apparecchi di rilevazione di gas;
  • monitoraggio di vetri anti-infortunio;
  • installazione corrimano.

In allegato la guida «Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali» pubblicata dall’Agenzia delle Entrate aggiornata a luglio 2019.

http://www.money.it/ Guida bonus ristrutturazioni aggiornata a luglio 2019 «Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali» guida aggiornata a luglio 2019.

Source

Richiedi informazioni e/o consulenza gratuita

Finanziamenti - Agevolazioni - personali e aziendali

Tutela patrimoniale e assistenza giudiziale per i sovraindebitati "prestito fondo antiusura"

Operativi su tutto territorio Italiano

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto   dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana.   Per richiedere la rimozione degli articoli clicca qui.    

Al termine di ciascun articolo puoi individuare la provenienza

---------------------

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: